Approvata ieri martedì 15 luglio alla Camera dei Deputati la legge sull’Agricoltura sociale

Approvata ieri martedì 15 luglio alla Camera dei Deputati la legge 

sull’Agricoltura sociale

Nettamente positivo il giudizio del Forum Nazionale AS

 

Il Forum Nazionale Agricoltura sociale esprime un netto giudizio positivo per l’approvazione, da parte della Camera dei Deputati del DDL “Disposizioni in materia di Agricoltura Sociale”.

 

In questo modo si corona un lungo iter legislativo che il Forum Nazionale ha seguito fin dall’inizio e nel susseguirsi dei diversi governi. Il testo varato dal Parlamento, che successivamente passerà al Senato, servirà in primo luogo a riconoscere, legittimare e sostenere le molte importanti esperienze di aziende agri sociali e cooperative sociale, nate e sviluppatesi nel nostro Paese.

 

Esse sono espressione della capacità dell’Agricoltura di dare risposte multifunzionali ed innovative ai bisogni della società ,in particolare in questa fase di acuta crisi che ormai da anni ha visto l’insorgere delle nuove povertà e l’agricoltura sociale è anche uno strumento di lotta alla marginalità ,favorendo la sostenibilità ambientale, sociale ed economica, aprendosi a processi di inclusione socio lavorativa.

 

Il Forum, che sin dalla prima ora ha sostenuto la necessità di una legislazione quadro nazionale, auspica che questa svolta possa favorire il diffondersi delle esperienze di Agricoltura Sociale in tutte le Regioni ed inoltre, che le stesse provvedano a legiferare laddove sprovviste, mentre le altre Regioni armonizzino le proprie normative alla luce dei principi di quella nazionale.

 

In particolare il Forum sottolinea che questa Legge dovrà favorire le politiche per l’ A.S. nei nuovi programmi regionali di Sviluppo Rurale.

 

Per affrontare tutte queste tematiche il Forum Nazionale AS invita tutti venerdì 18 alle ore 9,00 al convegno “Legge Nazionale Agricoltura Sociale tra prospettive future e nuove opportunità” che si svolgerà presso la sede INEA di via Nomentana 41.

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message