Il Portavoce del Forum Nazionale in Austria all’Assemblea europea Effat pone al centro del suo intervento “L’agricoltura sociale come opportunità per lo sviluppo rurale e la sostenibilità sociale ed ambientale.”

Il Potavoce Antonio Carbone nell’abito dell’Assemblea Europea Effat ha posto al centro del sul intervento l’Agricoltura sociale. “Il primo decennio di questo secolo si caratterizza con profondi ,rilevanti e complessi cambiamenti in Agricoltura. Registriamo un drastico ridimensionamento delle imprese ,il declino del peso del Valore aggiunto agricolo ,la perdita di lavoro agricolo _ ha affermato il Portavoce il quale ha sottolineato però_ come il fenomeno più significativo e’ rappresentato dalla continua crescita del peso rivestito dalle attività dei servizi connessi, in questo ambito assumono particolare rilievo le produzioni biologiche e l’Agricoltura sociale .
Proprio questa esperienza ,che va sviluppandosi in Europa ed in particolare in Italia ,rappresenta una frontiera importante e strategica per l’evoluzione del primario.essa rappresenta un modello diverso di produrre e di riformare le politiche di welfare .Chiedo pertanto all’Effat di farsi promotore di tale politica agricola nei vari Paesi estendendo l’iniziativa anche nelle sedi della UE affinché la PAC si apra a questi processi di innovazione. In Italia per favorire questi processi si è costituito il Forum nazionale dell’A.S.

 

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message